pneumatici senza obbligo di catene

Pneumatici Senza Obbligo di Catene

Sia chiaro: I pneumatici invernali sostituiscono di fatto le catene da neve.
Durante la stagione invernale vige l’obbligo di circolare nelle strade urbane, extraurbane e nelle autostrade con a bordo i pneumatici invernali o le catene da neve. Gli automobilisti che montano questa tipologia di pneumatici non hanno l’obbligo di portare con sé anche le catene, che nel codice della strada vengono anche ribattezzate con il nome mezzi antisdrucciolevoli.

Leggi per conoscere le informazioni più importanti sui pneumatici invernali, così da non farsi cogliere impreparati durante la stagione più fredda dell’anno.

Come riconoscere i pneumatici invernali

I pneumatici invernali sono facilmente riconoscibili dalla presenza della sigla M+S. Le due lettere sono le iniziali delle parole inglesi mud e snow, in italiano rispettivamente fango e neve.

In diversi pneumatici compare anche la figura stilizzata di una montagna con alcuni fiocchi di neve: si tratta di un ulteriore simbolo che va a identificare le proprietà della mescola del pneumatico, ma in Italia non è obbligatorio averlo.

Pneumatici invernali omologati

Oltre ad avere le lettere M+S (Mud & Snow), i pneumatici invernali presentano una E (maiuscola o minuscola) all’interno di un cerchio o di un triangolo posta su uno dei due fianchi della ruota, accompagnata dal codice identificativo del Paese.

Qualora i pneumatici invernali siano privi di queste lettere significa che non sono omologati e, di conseguenza, non possono essere montati per circolare nella rete stradale italiana dove vige l’obbligo di pneumatici invernali o catene da neve.

Pneumatici invernali anche per i veicoli a quattro ruote motrici

L’obbligo di montare i pneumatici invernali o mezzi antisdrucciolevi come le catene da neve, vige per tutti i veicoli a quattro ruote che si immettono nella rete stradale italiana, sia nelle strade urbane ed extraurbane sia in autostrada.

Ciò significa che anche chi possiede un veicolo a quattro ruote motrici deve rispettare la normativa del codice della strada, che prevede l’utilizzo dei pneumatici o catene da neve in un determinato periodo dell’anno.

pneumatici estivi usati con la neve

Dove montare i pneumatici invernali

I pneumatici invernali possono essere montati direttamente dal gommista, che procederà con la sostituzione dei pneumatici utilizzati durante la bella stagione. In molti si domandano se debbano essere montati soltanto davanti oppure anche dietro: a tal proposito è bene sottolineare che non vi sia alcun obbligo, ma una semplice raccomandazione relativa all’installazione dei pneumatici invernali su tutte le ruote. L’obiettivo primario è quello di avere la massima aderenza sul fondo stradale.

Pneumatici invernali su veicoli a due ruote (moto)

I ciclomotori e motocicli sono esclusi dall’obbligo di montare pneumatici invernali o catene da neve durante il periodo invernale, come specificato dalla Direttiva ministeriale.

C’è però un dettaglio importante che bisogna prendere in considerazione: anche se moto e scooter non hanno l’obbligo di montare pneumatici invernali né portare con se i mezzi antisdrucciolevoli, essi non possono circolare nella rete stradale italiana qualora ci sia neve o ghiaccio (oppure sia in corso una precipitazione nevosa).

Quando vige l’obbligo dei pneumatici invernali o mezzi antisdrucciolevoli

Per legge, il periodo dell’obbligo dei pneumatici invernali o delle catene da neve vige dal 15 novembre al 15 aprile. Secondo quanto prevede il Codice della Strada, gli automobilisti hanno dalla loro parte un mese di tolleranza: ciò significa che chi possiede un’auto può montare le gomme termiche a partire dal 15 ottobre e sostituirle 30 giorni dopo la data del 15 aprile (vale a dire entro il 15 maggio).

Multe per mancato possesso dei pneumatici invernali o catene da neve

Se si viene fermati dalla Polizia stradale all’interno dei centri abitati senza i pneumatici invernali (o le catene da neve) si incorre in una multa di 41 euro.

Al di fuori dei centri abitati, invece, la sanzione raddoppia (85 euro). Se, invece, si montano le gomme con il codice di velocità sbagliato si rischia di incappare in multe da un minimo di 422 euro a 1.697 euro.

Codice di velocità dei pneumatici invernali

Il codice di velocità dei pneumatici indica la velocità massima sostenuta dalla gomma. Nel libretto di circolazione è presente l’indice di velocità minimo che il veicolo deve rispettare.

Prima di installare gli pneumatici invernali è bene verificare che il codice di velocità non sia inferiore a 160 km/h (codice Q). Al momento della sostituzione dei pneumatici invernali con quelli estivi occorre montare pneumatici che rispettino l’indice di velocità riportato nel libretto di circolazione della macchina.

Summary
Pneumatici Senza Obbligo di Catene
Article Name
Pneumatici Senza Obbligo di Catene
Description
Quando bisogna montare le catene da neve? È obbligatorio o basta avere gli pneumatici invernali? Qui ti spieghiamo tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *