1A e 2A degli Pneumatici nel Libretto di Circolazione

Uno dei parametri da tenere in considerazione quando si acquistano degli pneumatici, è quello che indica il fatto che possano essere montati sul primo o sul secondo asse. Se tale opzione è possibile, deve essere specificata sul libretto di circolazione. 

Nel caso non si rispettassero le indicazioni sul libretto di circolazione infatti, oltre al rischio di infrangere il codice della strada ed incorrere nelle relative sanzioni, si corrono dei rischi gravissimi alla guida, rischi che ovviamente possono riflettersi anche sugli altri e non solamente sull’autista.

Codice 1a e 2a sul libretto di circolazione: cosa significa?

Quando si decide di acquistare degli pneumatici, si devono tenere in considerazione una serie di parametri, come quello della misura, dell’indice di velocità ed altri ancora. 

Tutti questi parametri sono indicati sul libretto di circolazione, e il non rispetto di tali indicazioni può portare ad infrangere il codice della strada e causare situazioni di rischio per se stessi e per gli altri.

valori 1a e 2a riguardano la possibilità di montare coppie di gomme di misure differenti sui due assi. Entrando nello specifico, 1a indica l’asse anteriore, mentre 2a quello posteriore.

usare pneumatici estivi in inverno

1a e 2a: obbligo o indicazione?

L’indicazione 1a e 2a presente sul libretto di circolazione, che come abbiamo detto attesta la possibilità dell’automobile di montare gomme di misure differenti sui due assi, non è un obbligo, ma appunto solamente un indicazione. Solitamente si tratta di SUV o fuoristrada. Sempre sul libretto, si troveranno anche le opzioni disponibili inerenti le misure delle gomme che possono essere montate, dove per ognuna di queste, sono riportati anche altri dati, come l’indice di velocità o di carico.

La scelta delle coppie differenziate rispetto a quella dei quattro pneumatici identici, appartiene solamente al guidatore e ai suoi personali gusti alla guida. L’importante è che, come ampiamente specificato, si rispettino sempre le indicazioni fornite sul libretto di circolazione, anche perché in caso contrario, l’automobile incontrerà problemi anche in fase di revisione.

8 thoughts on “1A e 2A degli Pneumatici nel Libretto di Circolazione

  1. Salve
    Mi preoccupavo perchè sulla mia Mercedes C220 ho montato i cerchi da 18″ e gli stessi pneumatici nelle misure come da libretto sia sull’asse anteriore che posteriore, anche se sul libretto è indicata la doppia misura cioè
    1A : 225/45 R18 95y XL
    2A : 245/40 R18 97Y XL
    Io però ho montato 225/45 R18 su entrambi gli assi
    Ora sono obbligato a sostituire quelle posteriori o è soltanto un’indicazione ?
    Grazie

  2. Salve, praticamente il dubbio è forte e la possibilità di equivocare “le indicazioni date in libretto” sono altissime!
    Il mio dubbio sta nella possibilità o meno di poter montare su entrambi gli assi (anteriore e posteriore) gli pneumatici di stessa misura 225/45/18…
    mentre in libretto vengono descritte le seguenti indicazioni:
    – 225/45/17w
    – 1: 225/45/17 91w – 2: 255/40/17 94w
    – 1: 225/40/18 88y – 2: 255/35/18 90y
    – 1: 225/35/19 88y – 2: 255/30/19 91y
    l’auto è una bmw 330xd e attualmente sono installati pneumatici identici sui due assi di misura 225//40//18.
    La mia domanda è: considerando che il libretto fornisce le indicazioni (NON L’OBBLIGO) sulle possibili misure degli pneumatici installabili, in questo caso come descritto, si è in regola?
    Grazie anticipatamente a chi vorrà dare risposte

  3. No le misure SONO OBBLIGO non indicazioni, nella fattispecie l,unica combinazione di pneumatici uguali sull’asse anteriore e posteriore è con la misura 225/45 R 17 le sigle 1a e 2a 1c e 2c ecc.ecc. indicano gli assi della vettura 1a anteriore e 2a posteriore , non è possibile abbinare lettere diverse anche se previste sulla carta di circolazione, ma l’abbinamento deve prevedere la stessa lettera, la misura 225/45r17 infatti è l’unica senza specifiche lettere e quindi l’unica possibile su entrambi gli assi della vettura.

    1. NO MI DUOLE AMICO MIO….perchè punto primo MI DEVI TROVARE L’ARTICOLO sul CDS che indica questo specifico dettaglio…. (1A e 2A intesi come assale anteriore e assale posteriore)….e poi vediamo se oltre a 1A e 2A è contemplato anche 1: !!!!
      La legge non ammette ignoranze o erro ? Dunque chi è il gommista o il tecnico del centro collaudi per STABILIRE che 1: corrisponda all’assale uno piuttosto che alla “PRIMA MISURA OMOLAGATA PER CERCHI DI DIAMETRO TOT” e stesso per il 2: SECONDA MISURA PER I MEDESIMI CERCHI ?!?!?!!?
      Il problema è che qui tutti si fanno “INTERPRETI” arbitrari. Il centro collaudi che mi contesta un libretto che riporta due misure indicate come 1: ………… – 2: ………….. lo querelo in procura e mi costituisco parte civile per il risarcimento del danno patito.
      Se si potesse interpretare a proprio uso e costume o a personale opinione, potremmo anche dire che su una gomma dove NON COMPARE L’INDICE DI CARICO E VELOCITA’….significa che QUELLA GOMMA VALE PER QUALUNQUE VELOCITA’ E PESO CARICATO ?!?! non direi !!! dunque mettiamo da parte le frasi demenziali tipo:
      “IL GOMMISTA DICE”….oppure “IN MOTORIZZAZIONE HO CHIAMATO E AL TELEFONO MI HANNO DETTO CHE VA INTERPRETATO COSI’….” oppure ancora “LA POLIZIA STRADALE HA DETTO CHE SE AL POSTO DELLA A ABBIAMO I DUE PUNTI E’ LA STESSA COSA”…..e atteniamoci alle NORME. Dunque invito tutti a TROVARE L’ARTICOLO E COMMA DEL CDS dove recita che “in caso di adozione di misure pneumatici differenti tra l’assale anteriore e quello posteriore, verranno indicate sulla carta di circolazione per mezzo della siglia (1A e 2A) intese come 1A = ASSALE ANTERIORE e 2A = ASSALE POSTERIORE, con facoltà di indicazione anche a mezzo di (1:….. – 2: ………)” Fino a che non troverete questa normativa ufficiale….. LE INTERPRETAZIONI LE LASCEREI AL GIUDICE !!! Se al collaudo mi respingi la vettura perchè hai interpretato 1: come ASSALE ANTERIORE e 2: ASSALE POSTERIORE io ti querelo e andiamo in tribunale poi vedremo la norma.
      A tutto ciò richiamo l’attenzione di tutti su un dettaglio… NEL CASO in cui siano PREVISTE misure differenti tra ASSALE ANTERIORE e ASSALE POSTERIORE (tipo BMW 120D per fare un esempio) qualcuno mi dovrebbe spiegare COME SIA POSSIBILE INDICARE MISURE DIFFERENTI tra anteriore e posteriore, con rispettivi INDICI DI CARICO e VELOCITA’ DIFFERENTI !!! Ovvero, le gomme anteriori magari hanno un indice di carico e velocità più basso di quelle posteriori, dunque il motore è anteriore, la trazione posteriore….e dovrei montare gomme che sopportano MENO CARICO e MENO VELOCITA’ davanti….rispetto al posteriore ? Su cerchi omologati per gomme più larghe ? Se stiamo scherzando ok….ma se vogliamo applicare la norma… qualcuno presenti LA NORMATIVA, o l’articolo del CDS che chiarisce l’interpretazione dei DUE PUNTINI al posto della A. Fino a quel momento…se mi contestano la misura UGUALE e SIMMETRICA su tutte le ruote, indicata al punto 2: della lista misure pneumatici opzionali….VI GARANTISCO CHE PUBBLICO IL RICORSO, LA DENUNCIA E LA SENTENZA…..

    2. e di grazia….TU DOVE HAI VISTO NELLA DOMANDA….le sigle 1a e 2a ?
      Io vedo 1: e 2: il che mi indica 1: PRIMA OPZIONE 2: SECONDA OPZIONE ….. se tu stesso affermi che 1a è l’assale ANTERIORE e 2a è il posteriore…. se sul libretto vedi 1: oppure 2: ti sembrano la stessa cosa ?
      Oppure ora improvvisamente LA MANCANZA DI UNA LETTERA SULLA CARTA DI CIRCOLAZIONE è interpretabile a piacimento del lettore ….e quando poi non corrisponde una virgola con quello che è scritto sulla carta di circolazione, scateniamo l’inferno sanzionatorio ?

      dai facciamo un giochino ora vediamo chi sa leggere e chi invece INTERPRETA ad personam:

      TRA QUESTA INDICAZIONE A LIBRETTO

      – 1: 225/45/17 91w – 2: 255/40/17 94w
      – 1: 225/40/18 88y – 2: 255/35/18 90y
      – 1: 225/35/19 88y – 2: 255/30/19 91y

      e QUESTA SECONDA INDICAZIONE A LIBRETTO

      – 1a 225/45/17 91w – 2a 255/40/17 94w
      – 1a 225/40/18 88y – 2a 255/35/18 90y
      – 1a 225/35/19 88y – 2a 255/30/19 91y

      come la interpreteresti ?
      Dunque secondo i tuoi criteri, 1a e 2a indicano Assale Anteriore e Assale Posteriore, dove 1a: anteriore e 2a: posteriore.
      Chi ha stabilito che se come sopra trovi 1: ……….. e 2: SIGNIFICHI LA STESSA COSA DI 1a e 2a ?
      Ora voglio vedere cosa dicono gli esperti….anche perchè qui prima di dare INDICAZIONI…bisogna essere sicuri di dire le cose come stanno e non fesserie ! Purtroppo chiedere a qualcuno che afferma di sapere invece NON SA…e farne tesoro, significa DIFFONDERE LO SBAGLIO !

      alla domanda di Mauro, rispondo:

      se sul tuo libretto è riportato:
      – 1: 225/45/17 91w – 2: 255/40/17 94w
      – 1: 225/40/18 88y – 2: 255/35/18 90y
      – 1: 225/35/19 88y – 2: 255/30/19 91y

      si deve leggere e interpretare esattamente come VIENE LETTO GRAMMATICALMENTE, ovvero:

      Per le ruote da 17 pollici, puoi mettere come OPZIONE 1, le 225/45/17 91W oppure la seconda, OPZIONE 2, le 255/40/17 94W, ma SI INTENDE TUTTE E 4 UGUALI E SIMMETRICHE !!!!

      quando troverai le indicazioni con 1a e 2a ….. allora sarà valida la tua interpretazione
      ovvero ASSALE ANTERIORE prima misura e ASSALE POSTERIORE seconda misura !

      CIAO

  4. Buongiorno,
    sul libretto della mia C-HR c’è scritto: ELENCO PNEUMATICI AMMESSI 225/50 R18 95V 18X7J (A1)
    ELENCO COMPATIBILITA AMMESSE: A1-A1
    La mia domanda è: quali gomme compatibili posso montare? Grazie.

  5. Buongiorno.
    Possiedo una Jeep Compass 1.6 diesel del 2019.
    Vorrei montare 4 gomme 225/55 R18 102V XL.
    Nella carta di circolazione sono inseriti 225/55 R18 98V o 98H.
    Posso montarli con indice di carico e velocità diverso?
    Grazie e buona giornata

  6. Buongiorno, io possiedo una una Toyota Rav4 2023 e sul libretto c’è scritto solo ELENCO PNEUMATICI AMMESSI ELENCO
    225/60 R18 100H 18X7J ET35 C1 (A1) A1-A1
    e basta, senza altri alternative. Questo che vuol dire ? Che posso montare esclusivamente solo quella misura ?
    E se voglio montare cerchi da 19 ???

    Grazie a chi mi risponde .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *