pneumatici a spina di pesce differenze

Pneumatici A Basso Costo

Quando si acquista un’autovettura e la si utilizza per un certo periodo di tempo, è naturale che i pneumatici si usurino e nasca l’esigenza di sostituirli.

Nella maggior parte dei casi, prima del cambio definitivo, si preferisce procedere all’inversione delle ruote anteriori con quelle posteriori, che danno energia ai pneumatici per qualche altro anno ancora. Ma dopo aver adottato questo sistema, arriva il fatidico momento del cambio, il deterioramento di tutte e quattro ruote rende obbligatorio l’acquisto di quattro pneumatici nuovi di zecca.

donna-d-affari-fissaggio-ruota-su-auto-rotto--concetto-di-assicurazione-auto

La scelta tra gomme costose e pneumatici economici

Solitamente, al momento del cambio, ci si trova davanti a un bivio: acquistare pneumatici premium o economici e la scelta dipende in primo luogo dal budget di cui si dispone, dalla qualità delle ruote che si intende montare sull’auto e da altri fattori di natura ambientale.

Oggi esistono numerosi brand che offrono una vasta scelta di pneumatici economici, pur garantendo eccellente qualità e grande sicurezza durante la guida. Si tratta di gomme invernali, estive e all season adatte a berline, SUV e veicoli industriali.

Ma cosa si intende per pneumatici economici? Quando si parla di ruote a basso costo, si fa riferimento ad una serie molto varia di pneumatici ad un prezzo conveniente. Solitamente i pneumatici economici vengono consigliati per essere installati su auto che non viaggiano su lunghe distanze perché fanno percorsi prevalentemente cittadini. Le strade di città, infatti, sono semplici da attraversare, non causano stress all’automobile e non la sottopongono a fatiche prolungate, come succede nei tragitti lunghi. Per questo motivo i pneumatici a basso costo vengono sconsigliati a chi svolge una professione che obbliga a percorrere molti chilometri, a spostarsi da una regione all’altra e con grossi carichi. Ne deriva che anche il modo di guidare influenza il tipo di ruote da scegliere, chi è abituato ad avere una guida frizzante e dinamica, infatti, sa bene che sottopone la propria auto a continue frenate ed accelerazioni che usurano più facilmente la gomma.

Pneumatico low cost: quale scegliere

Abbiamo già detto che esistono pneumatici low cost per tutte le stagioni e per qualsiasi condizione meteo, come un caldo asciutto o una pioggia battente. La differenza tra ruote estive e invernali si riferisce soprattutto al battistrada. Le gomme estive, infatti, hanno una mescola piuttosto dura che resiste al caldo torrido dell’estate, che non è adatto all’inverno perché il freddo tende a fargli perdere aderenza, irrigidendolo. Questo significa che se il luogo in cui si vive presenta un clima temperato anche in inverno, non è necessario il cambio di pneumatici tra una stagione all’altra, perché le ruote sono efficienti tutti i dodici mesi dell’anno.

I pneumatici invernali, invece, possono essere usati in caso di neve, ma sono perfetti anche su strada bagnata. Questo perché presentano una buona aderenza sull’acqua e una diminuzione dello spazio di frenata, che li rende adatti al periodo invernale o durante i viaggi in montagna. La mescola di questa gomme è più tenera, affinché possa restare elastica anche in caso di temperature rigide che si abbassino oltre lo zero.

Come si evince da quanto sopra esposto, vi sono alcune differenze di cui tenere conto quando ci si trova di fronte alla scelta tra pneumatici estivi o invernali. Si tenga conto che è possibile viaggiare anche solo con pneumatici estivi tutto l’anno se l’utilizzo del veicolo, gli spostamenti effettuati e il clima dell’area geografica in cui si vive lo consente. Se, infatti, vi sono tutte le condizioni tecniche ed ambientali, non ci sono rischi per l’incolumità dei passeggeri e per la buona tenuta dell’auto, è possibile mantenere queste ruote in modo permanente.

Negli ultimi anni è venuto in auge un nuovo tipo di pneumatico, versatile e confortevole e adatto a qualsiasi clima. Si tratta delle ruote quattro stagioni, che costituiscono un vero e proprio ibrido nella mescola e contiene gli elementi dell’uno e dell’altro pneumatico, per essere perfetto in ogni condizione climatica.

L’acquisto dei pneumatici low cost

Vi sono, in Italia, numerose case produttrici di pneumatici low cost, che riescono a vendere presso le officine autorizzate ma anche online, su siti accreditati e ben recensiti. Lo sconto che garantiscono non dipende da un risparmio sulla qualità degli articoli ma dal fatto di vendere in modo diretto al cliente, senza spese strutturali e di gestione. Si consideri che in Europa vigono leggi che richiedono requisiti molto particolari per l’omologazione delle gomme per auto, norme che devono essere rispettate da tutti i rivenditori. Per questo è necessario acquistare ruote solo da quegli esercenti che hanno standard di qualità elevati o siti che vendono i migliori brand che sono sul mercato ed hanno ottenuto nel tempo ottime recensioni. Quando si acquistano pneumatici, per questo, è necessario richiedere i certificati che attestino l’esistenza di tutti i controlli di qualità, al fine di garantire una guida sicura e performante.

Su prezzigomme.com è possibile trovare numerosi brand di gomme, con caratteristiche che si adattano alle diverse esigenze di guida e ai più svariati modelli di automobili. Un modo semplice di acquistare pneumatici online, evitando di cercare un rivenditore fisico pagando il surplus delle sue commissioni.

Summary
pneumatici a basso costo
Article Name
pneumatici a basso costo
Description
Il prezzo incide nella scelta dei tuoi pneumatici nuovi? A basso costo non vuoldire scandenti. Leggi qui
Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *