Cerchi in Lega Con TPMS

cerchi in lega con valvole tmps sono dotati di particolari sensori per un sistema di controllo della pressione dei pneumatici. Un’automobile che utilizza tali sensori quindi, riceve in real time la segnalazione della perdita di pressione della gomma, direttamente al computer di bordo, permettendo al guidatore di intervenire tempestivamente, e ovviamente di limitare potenziali rischi. In questo articolo approfondiremo il funzionamento di tali sensori montati sui cerchi in lega.

Cerchi in lega con tpms: a cosa servono i sensori?

Come anticipato, le valvole tmps servono per il monitoraggio costante della pressione degli pneumatici. In altre parole stiamo parlando di particolari sensoriche si interfacciano con il computer di bordo, comunicando lui le informazioni utili circa la pressione delle gomme. Moltissime auto prodotte dopo il 2014, sono dotate di cerchi in lega dotati di questi sensori, così da garantire il massimo della sicurezza al guidatore.

In caso di anomalie sulla pressione di gonfiaggio, o comunque non sia presente la giusta pressione atta a garantire la circolazione in sicurezza dell’automobile, il computer di bordo segnalerà la situazione, permettendo al guidatore di agire rapidamente. Inutile sottolineare l’utilità di un sistema di sicurezza come quello delle valvole tmps.

Esistono due tipologie di tecnologie per i sensori tmps:

  • Sistema diretto. Le valvole sono integrate in ogni pneumatico. Tramite un segnale radio trasmettono eventuali anomalie che il conducente visualizzerà sul display dell’automobile.
  • Sistema indiretto. In questo caso la variazione verrà calcolata sulla base delle informazioni trasmesse dai sensori ABS/ESP, quindi il numero di giri della ruota. Nel caso in cui la ruota perdesse pressione, aumenterà di giri e il sensore avviserà il conducente attraverso l’apposito display.

Cerchi in lega con valvole tmps: sono di serie su tutte le auto?

La risposta al quesito in oggetto è negativa: non tutte le automobili sono dotate di questo utile strumento di sicurezza per il conducente e per chi è presente a bordo del mezzo. Molte volte infatti, queste valvole speciali vengono sostituite con altre in gomma o in acciaio. Per capire se la propria automobile è dotata di questi sensori, è opportuno fare riferimento al gommista o eventualmente al meccanico. Ad ogni modo, in alcuni casi la verifica è effettuabile anche in autonomia, perché queste valvole, a differenza di quelle in gomma, sono rigide.

Se i cerchi in lega non sono dotati di valvole tmps, è possibile comunque provvedere al loro montaggio in un secondo momento. In commercio infatti, esistono moltissimi kit personalizzati attraverso una programmazione specifica sulla base del modello di automobile. Il consiglio, data anche la relativa economicità delle valvole, è quello di provvedere al loro montaggio, perché una tecnologia di questo tipo, anche se per certi aspetti è “semplice”, permette di limitare moltissimo spiacevoli incidenti, quindi di preservare la sicurezza di chi è a bordo dell’automobile. Per quanto riguarda il prezzo dei sensori tmps, questo varia molto chiaramente sulla base della qualità, nonché del brand che li commercializza.

Summary
Cerchi in Lega Con TPMS
Article Name
Cerchi in Lega Con TPMS
Description
I cerchi in lega con valvole tmps sono dotati di particolari sensori per un sistema di controllo della pressione dei pneumatici.
Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.